CREDITO
Banche, apertura alla partecipazione dei lavoratori nelle scelte aziendali

Merlini, segretario generale First Cisl Lombardia: "Stiamo costruendo un mondo del lavoro nuovo e innovativo".

Martedì 17 ottobre è stato firmato il Regolamento della Commissione Nazionale su Politiche commerciali e organizzazione del lavoro, relativo all’accordo dello scorso 8 febbraio, teso a determinare politiche commerciali sostenibili.

La Commissione nazionale bilaterale è destinata a indirizzare, favorire e monitorare l’attuazione di quanto previsto nell’Accordo e, in particolare, il Regolamento disciplina in modo puntuale la gestione delle segnalazioni di “significative questioni riferite a fattispecie di rilievo, di carattere generale”.

“Un fondamentale passo in avanti verso la partecipazione dei lavoratori alle scelte organizzative e commerciali delle banche – dichiara in un comunicato stampa Giulio Romani, segretario generale First Cisl – e per la ricostruzione di un rapporto di fiducia fra cittadini e sistema bancario attraverso lo smantellamento dell’odioso regime delle pressioni commerciali e la creazione di nuove condizioni per una relazione banca-cliente realmente incentrata sulla consulenza e sulla qualità del servizio e non solo sulla realizzazione di obiettivi di vendita. Occorre ricostruire – conclude Romani – il senso del lavoro bancario nelle nostre comunità e quanto sottoscritto oggi spinge il sistema, finalmente, in questa direzione”.

“È una firma significativa quella apposta presso l’Associazione Bancaria Italiana. Mattone su mattone – commenta Pier Paolo Merlini, segretario generale First Cisl Lombardia – stiamo costruendo un mondo del lavoro nuovo e innovativo, aperto alla partecipazione dei lavoratori nelle scelte organizzative delle aziende”.

Comunicazione First Cisl Lombardia

 

24/10/2017
Twitter Facebook