LIBRI
La casa editrice della Diocesi si presenta

L'editoria cattolica è stata protagonista a Tempo di libri. Videointervista a Giovanni Cappelletto, presidente Uelci e direttore Centro Ambrosiano.

Anche l’editoria cattolica è stata protagonista di Tempo di libri, la fiera della lettura da poco conclusa a Milano. Uno stand della Uelci (Unione editori e librai cattolici italiani) ha riunito le principali realtà, con in prima linea ITL (Impresa Tecnoeditoriale Lombarda), la casa editrice della Diocesi milanese, nata nel 1948 e fondatrice del quotidiano L’Italia, l’attuale Avvenire oggi in edicola.  

ITL gestisce tre marchi: Centro Ambrosiano (che pubblica la lettera pastorale dell'arcivescovo e gli strumenti liturgici e per la catechesi); In Dialogo, che guarda soprattutto al mondo giovanile e oratoriano; Ipl (Istituto di propaganda libraria), che si occupa prevalentemente di saggistica, con uno sguardo particolare al turismo religioso. 

Durante Tempo di libri, la Diocesi milanese ha anche promosso tre incontri, con protagonisti monsignor Luca Bressan, il cardinale Angelo Scola e l’attuale arcivescovo Mario Delpini, che ha ricordato la figura di Papa Paolo VI.

14/03/2018
Mauro Cereda - mauro.cereda@cisl.it
Twitter Facebook