FESTA DEI LAVORATORI
La Cisl si prepara al Primo Maggio con il concorso “La poesia del lavoro”

Il segretario generale della Cisl Milano Metropoli, Danilo Galvagni, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
 

“La Cisl si prepara alle celebrazioni del Primo Maggio anche attraverso i componimenti del proprio concorso nazionale “La poesia del lavoro”, giunto alla quinta edizione. Alla vigilia della festa dei lavoratori, dedicata alla sicurezza sul lavoro, la nostra manifestazione dà voce a tutte le generazioni di lavoratori che dai loro nuovi luoghi di lavoro e con i loro ricordi trattano temi delicati, come la poesia “Morti bianche”. Al fianco dei drammatici numeri delle vittime – nel 2017 a Milano 41, a Roma 59, a Torino 31, a Modena 24, a Napoli 27 -, tratteggiamo con la sensibilità del poeta del lavoro - uomini e donne, ragazzi e pensionati - tratti della nostra società che rimangono così nelle coscienze e impegnano le nostre azioni”.

 

29/04/2018
Twitter Facebook