QUELLA PAGELLA CUCITA NEI CALZONI...
Migranti: è importante dare un nome ai morti nel Mediterraneo

Cristina Cattaneo, medico legale, con i colleghi del Laboratorio di antropologia e odontologia forense di Milano (Labanof) ha lavorato per identificare i migranti morti nel Mediterraneo, un’esperienza raccontata nel libro “Naufraghi senza volto”, pubblicato da Raffaello Cortina Editore (le fotografie sono di Salvatore Cavalli).

Videointervista a Cristina Cattaneo, medico legale, autrice di "Naufraghi senza volto". 

26/09/2019
Mauro Cereda - mauro.cereda@cisl.it
Twitter Facebook