PREVIDENZA.FLASH
Assicurazione Inail contro gli infortuni domestici

Disponibile il numero 241 (settembre 2019) dell'informatore promosso dalla Federazione dei pensionati della Cisl. 

In questo numero di Previdenza.Flash troverete un breve sunto sull'assicurazione per gli infortuni domestici. La legge di bilancio 2019 ha apportato importanti novità che troverete illustrate nell'allegato.
Questa forma di assicurazione, si badi bene, obbligatoria è esistente dal 2001 ma poiché all'inizio prevedeva il limite di inabilità permanente indennizzabile solo per invalidità pari o superiori al  33% pur se obbligatoria è stata un'assicurazione ampiamente disattesa anche perché la sanzione eventuale è pari all'importo del premio annuale. 

Oggi le cose sono sostanzialmente cambiate: si è abbassato il grado di indennizzabile portandolo al 16%; è prevista una "una tantum" per gli infortuni con postumi dal 6% al 15%; è previsto l'assegno per l'assistenza continuativa per i postumi al 100%; è prevista l'indennità post mortem; è prevista la rendita ai superstiti; aumento da 12,91 € a 24,00 € il costo del premio assicurativo.
A conti fatti possiamo dire  che per 24 euro all'anno non è poi così male! Tenuto conto della pericolosità del lavoro domestico.
Facciamo notare che l'assicurazione opera solo ed esclusivamente se si è pagato il premio assicurativo: non opera l'"automatismo delle prestazioni".

Paolo Zani e Salvatore Martorelli
 

26/09/2019
None
ALLEGATI
Scarica il documento
Twitter Facebook