METALMECCANICI
Franco Tosi nel caos: trattativa a rischio

La Fiom non si siede al tavolo di confronto. Gambarelli, Fim Cisl: "Se i lavoratori ci diranno di continuare, lo faremo con la Uilm".

La trattativa sul futuro dello stabilimento della Franco Tosi di Legnano è ferma al palo. La Fiom non vuole sedersi al tavolo, dopo la previsione di 47 esuberi da parte della nuova proprietà Presezzi. La Fim attende la decisione dei lavoratori. Se arriverà il mandato, avanti nel confronto con la Uilm.

Leggi l'articolo de "Il Giorno".

12/11/2019
None
Twitter Facebook