POST ESPOSIZIONE UNIVERSALE
Arexpo: la Cisl chiede il coinvolgimento dei sindacati 

Lanzoni: “Serve un accordo su sicurezza, regolarità, legalità dei lavori nei cantieri”.  

“La realizzazione delle opere per Expo ha visto il coinvolgimento attivo delle organizzazioni sindacali, attraverso la stipula di specifici accordi in materia di sicurezza, salute, legalità degli appalti e dei sub-appalti, regolarità dei lavori. Da tempo la Cisl milanese, insieme a Cgil e Uil,  chiede di dare continuità a quella collaborazione, con la firma di un nuovo accordo che metta al centro gli stessi temi anche per le strutture che sorgeranno sull'area che ha ospitato l'Esposizione Universale. Non vogliamo più vedere, come è accaduto di recente in alcuni cantieri milanesi, lavoratori costretti a salire sulle gru per rivendicare il pagamento degli stipendi e il rispetto dei contratti. Ci aspettiamo dii essere presto convocati dai soggetti coinvolti in questo grande progetto così importante per il futuro di Milano”. 

 

 

14/02/2020
Eros Lanzoni – Segretario Cisl Milano Metropoli
Twitter Facebook